Dopo tanti mesi di assenza, torno ad INDIGNARMI.

Non se ne puo’ piu’, dei bassi tassi di interesse, dei pescecani, dei ladri istituzionali, delle banche e degli affaristi, delle bugie, del ponte sullo stretto, del nucleare in italia (mentre sarkozy fa un discorso davanti al parlamento in cui dice che vuole dismettere il nucleare per passare al 100% di energie rinnovabili…e l’Italia a dare i soldi dei contributenti ad EDF….vabbe’…), della censura sulle intercettazioni, dei porci maiali al comando,…..non se ne puo’ piu’.

Ma c’e’ una cosa che mi ha fatto drizzare i caplli in testa oggi, una notizia di repubblica, che recita:

Salvatore Scognamiglio aveva portato via una confezione di biscotti da 1,29 euro
Era recidivo e per effetto della legge Cirielli non ha potuto beneficiare delle attenuanti

Napoli, ruba un pacco di wafer
condannato a tre anni di carcere

Ma che giustizia e’ questa?

Impunita’ piu’ totale per i grandi malfattori e per le cariche SEDICENTI “INSTITUZIONALI” DELLO STATO, e tre anni di galera per chi ruba un pacco di biscotti.

L’Italia e’ proprio un paese di merda.

Advertisements