Ore 17.58 – La solerzia nella risposta (ovvero: come dopo soli 20 minuti il topo fa le pernacchie al gatto)

dal corriere.it

TREVISO – “Quando mi spiegheranno le tangenti che ho preso, i traffici in sede europea e mondiale che mi riguardano, gli abusi che avrei determinato, saro’ io che prendero’ la valigia e andro’ via”. Cosi’ il ministro della Giustizia Clemente Mastella ha risposto a Treviso ai cronisti che gli chiedervano se fosse intenzionato a dimettersi. (Agr)

ps. L’Unità sta diventando sempre più faziosa. Chissà cosa ne direbbe Gramsci.

Advertisements